Mobile
Apple sostituisce le batterie difettose
25 Agosto 2014

Apple ha dato il via a un nuovo programma di assistenza tecnica per la sostituzione delle batterie difettose installate in un numero apparentemente esiguo di iPhone 5 commercializzato fra il settembre 2012 e il gennaio 2013. Le unità difettose offrono una durata della batteria inferiore rispetto al normale, obbligando troppo spesso alla ricarica.  “Apple ha stabilito che una percentuale molto ristretta di iPhone 5 può avere una durata della batteria ridotta o necessita di essere ricaricata più frequentemente” , scrive la società nel sito ufficiale. “Gli iPhone 5 interessati sono riconoscibili mediante numero di serie. Se il tuo iPhone 5 mostra questi problemi e soddisfa i requisiti di ammissibilità, Apple sostituirà gratuitamente la batteria “. Il programma copre le batterie difettose degli iPhone 5 interessati per due anni dopo l’acquisto, o fino all’1 marzo 2015, scegliendo fra le due la copertura più lunga. Apple fa inoltre notare che chi ha già pagato per la sostituzione della batteria sul proprio dispositivo avrà diritto a un rimborso. Il programma è già stato lanciato negli Stati Uniti e in Cina , mentre sarà espanso in altre nazioni in tutto il mondo a partire dal prossimo 29 agosto.

Quo Media una pubblicazione Diesis Group
Direttore responsabiile: Giorgio Tedeschi 

Privacy
Cookies

Registrazione del tribunale di Milano n° 799 del 28/12/2006.
Redazione: via A. Volta, 7 • tel. 02 62693.1
redazione@quomedia.it