Mobile
BlackBerry prova a ripartire da Passport
25 Settembre 2014

BlackBerry ha presentato ufficialmente Passport, lo smartphone che riporta la casa canadese sulla rotta business nella speranza che sia sufficiente per tornare a essere protagonisti nel mercato mobile. Molti gli elementi di distinzione dello smartphone, che sfoggia un display quadrato e una tastiera fisica sviluppata su tre livelli che funziona anche come touchpad per le app proprietarie e quelle terze che incorporano la funzione. “Quando abbiamo progettato BlackBerry Passport, siamo stati guidati da un’idea semplice ma impegnativa: superare i limiti del design tradizionale e costruire un device capace di cambiare radicalmente il modo in cui i business professional lavorano e utilizzano il loro smartphone” ha spiegato John Chen, ceo di BlackBerry . “Il BlackBerry Passport è stato creato per guidare la produttività e irrompere nel mare dei device all-touch, caratterizzati da uno schermo rettangolare ”. Lo schermo Hd da 4,5” con visualizzazione 1:1 è protetto dal vetro Corning Gorilla Glass 3, il sistema operativo è BlackBerry 10.3 che si arricchisce di nuove funzioni come Assistant e Blend oltre all’Appstore di Amazon per pescare le applicazioni ludiche, mentre BlackBerry World offrirà servizi mirati alla produttività. Secondo le ricerche di mercato condotte da BlackBerry, uno dei migliori in termini di autonomia grazie alla batteria , che dovrebbe garantire una durata ben oltre la giornata. Passport non ha rivali poiché grazie al display quadrato consente di visualizzare fino a 60 caratteri per riga, il 30% in più di quanto avviene su uno schermo da 5”.

Quo Media una pubblicazione Diesis Group
Direttore responsabiile: Giorgio Tedeschi 

Privacy
Cookies

Registrazione del tribunale di Milano n° 799 del 28/12/2006.
Redazione: via A. Volta, 7 • tel. 02 62693.1
redazione@quomedia.it