Rubriche
Gli smartphone sono ovunque
8 Agosto 2014

Non c’è crisi che tenga, nel settore della telefonia mobile : i cellulari di ultima generazione macinano vendite su vendite e hanno ormai definitivamente conquistato il globo, con la domanda dai Paesi emergenti in forte crescita. Nel secondo trimestre 2014, il mercato smartphone ha registrato la consegna di 295,3 milioni di unità (+23,1% su base annua) . I centri nevralgici della nuova corsa allo smartphone, secondo i dati forniti da Idc, sono  la Cina, il Sud America e l’Africa . Per il trimestre estivo, i ricercatori prevedono il raggiungimento delle 300 milioni di pezzi venduti. Samsung resta il principale fornitore al mondo , con una quota di mercato del 25,3%. Il dominio della casa sudcoreana, però, è meno netto rispetto al passato: nel 2013 aveva toccato il 32,3% del mercato, mentre ora si deve accontentare (si fa per dire) di 74,3 milioni di dispositivi venduti tra aprile e giugno. Cresce, invece, Apple, arrivata a 35,1 milioni di iPhone in primavera, anche se il market share è in calo, dal 13 all’11,9%. La Mela però può contare sulla cartuccia iPhone 6, atteso per fine anno.  Sintomatico il balzo in avanti di Huawei : il colosso cinese ha raddoppiato le consegne rispetto a un anno fa (+95,1%), toccando quota 20,3 milioni di smartphone, superando così Lenovo (altra asiatica), giunta a 15,8 milioni di unità (+38,7%). Il sole dei nuovi cellulari sorge a est.

Quo Media una pubblicazione Diesis Group
Direttore responsabiile: Giorgio Tedeschi 

Privacy
Cookies

Registrazione del tribunale di Milano n° 799 del 28/12/2006.
Redazione: via A. Volta, 7 • tel. 02 62693.1
redazione@quomedia.it