Grillo contro lo ius soli, e la rete si ribella

Beppe Grillo critica la proposta di concedere la cittadinanza ai figli di immigrati nati in Italia . “ La cittadinanza a chi nasce in Italia, anche se i genitori non ne dispongono, è senza senso ”, ha scritto sul suo blog. “ L’unico senso è quello di distrarre gli italiani dai problemi reali per trasformarli in tifosi ”   Un boato di commenti però gli si è ritorto contro , che arrivano per lo più dalla rete , e molti su suo stesso blog e all’interno dello stesso Movimento 5 stelle. Commenti quasi increduli. “ Ok sulla questione dell’ennesima arma di distrazione di massa, ma non concordo con la prima frase ”, “ Beppe, veramente non capisco il tuo messaggio ”, scrive Adi, immigrato a 12 anni. “ Ho fatto le medie, le superiori e l’università in Italia, conosco bene storia e cultura italiana… ”. E gli fa eco Riccardo: “ A me questa storia delle nazionalità non va proprio giù. Comunque può capitare a tutti di inciampare ”

Quo Media una pubblicazione Diesis Group
Direttore responsabiile: Giorgio Tedeschi 

Privacy
Cookies

Registrazione del tribunale di Milano n° 799 del 28/12/2006.
Redazione: via A. Volta, 7 • tel. 02 62693.1
redazione@quomedia.it