Mobile
Londra, anche i black cab contro Uber
26 Settembre 2014

Un simbolo di Londra è il black cab, il grande taxi nero che gira per strada, a tutte le ore e tutti i giorni, senza posteggi fissi. Ieri hanno bloccato il centro di Londra per protesta contro Uber , la società californiana la cui app consente di prenotare una vettura con conducente, e altri servizi simili. Dalle due di ieri pomeriggio, un migliaio di black cab hanno occupato delle vie attorno a Westminster e a Trafalgar Square . I tassisti se la prendono in particolare col sindaco di Londra, Boris Johnson, colpevole secondo loro di non aver fatto nulla per fermare Uber. “Dal fallimento nel contrastare il fenomeno dei risciò , fino allo scrollare le spalle e al permettere l’utilizzo di Uber, tutto questo mostra la vera natura del sindaco Johnson” , ha dichiarato Peter Kavanagh del sindacato Unite.

Quo Media una pubblicazione Diesis Group
Direttore responsabiile: Giorgio Tedeschi 

Privacy
Cookies

Registrazione del tribunale di Milano n° 799 del 28/12/2006.
Redazione: via A. Volta, 7 • tel. 02 62693.1
redazione@quomedia.it