Tivù
Vallettopoli affonda l’isola dei famosi
24 Marzo 2007

Forse faremo a meno dell’isola dei famosi. Anche se il direttore di Raidue l’ha già messa in palinsesto, ci sono problemi sia con la casa di produzione che detiene il format, sia all’interno della stessa Rai. Si sa già che Simona Ventura non è disposta a condurla, del resto ha già preso altri impegni. Poi Giorgio Gori, il produttore con Magnolia del format precisa: ”Il contratto con la Rai per L’Isola dei famosi è  scaduto con l’ultima edizione e si sta discutendo il rinnovo, ma e’ vero: non è sicuro che si rifaccia, almeno in Rai. Marano e Raidue lo vogliono, lo scorso anno ha fatto due volte e mezzo la media di rete, ma dentro l’azienda non tutti sono d’accordo. L’obiezione non riguarda certo il fatto che la Ventura non lo condurrà piu’ ma il fatto che forse programmi di questo tipo non sono adeguati alla tv  ubblica. Insomma – aggiunge Gori – ci sono tanti bacchettoni in giro, Rai compresa. Certo, così rischiano di fare un grande regalo a Mediaset. Rispetto ogni punto di vista, ma noi ci aspettiamo che la Rai ci dica qualcosa entro fine mese, altrimenti andremo sul mercato”. La Rai bacchettona, come dice Gori, sarebbe influenzata dallo scandalo vallettopoli che sta condizionando le scelte, visto che gran parte dei concorrenti erano sotto contratto proprio con Lele Mora. Insomma anche in questo scandalo qualcosa di buono pare esserci se la trasmissione simbolo del trash dovesse migrare dalla tv pubblica.

Quo Media una pubblicazione Diesis Group
Direttore responsabiile: Giorgio Tedeschi 

Privacy
Cookies

Registrazione del tribunale di Milano n° 799 del 28/12/2006.
Redazione: via A. Volta, 7 • tel. 02 62693.1
redazione@quomedia.it