COMUNICATO
Vai all'elenco
29 Marzo 2000
Show Up e Central Milano presentano la nuova bionda Peroni
E' un film girato tra acqua, aria terra e fuoco l'ultimo commercial Peroni. E' un mondo naturale e spontaneo quello che ci presenta la nuova protagonista dell'universo Peroni, la bionda modella danese Camilla Vest, che imperverserà sui nostri schermi televisivi (reti Rai e Mediaset) e al cinema da domenica prossima. Ideato dall'agenzia Show Up e prodotto da Central Milano il film, che vedremo in diversi formati (1x45"; 3x30"; 4x15"; 2x7"), vuole rappresentare una dimensione di semplicità e di spontaneità, nella quale il fil rouge tra le diverse situazioni è dato proprio dall'intramontabile birra Peroni e dal suo alter ego…naturalmente biondo e naturale. L'alter ego si chiama Camilla Vest, ed è una giovane modella originaria di Copenaghen, scelta tra oltre 500 ragazze per diventare la testimonial di questa nuova campagna: già conosciuta all'estero per essere stata l'immagine di Revlon e Victoria's Secret, Camilla Vest incarna anche nella realtà i valori comunicati attraverso il commercial Peroni. Una ragazza acqua e sapone, che nelle pause tra una sfilata e l'altra ama rilassarsi con la sua famiglia, nella quale include i due amici a quattro zampe Emma e Albert, e i cavalli, che sono la sua passione fin da piccola. Nello spot Camilla ci mostra il suo mondo anticonvenzionale e spontaneo, nel quale reinterpreta a suo modo diverse situazioni, giocando sul contrasto tra quanto si vede e come lo si presenta. Così sulle immagini di una sua corsa in bicicletta in mezzo a una foresta compare la scritta "La mia macchina", mentre il "mio ristorante a 5 stelle" è una rustica e informale tavolata di un cascinale, la "mia sala riunioni" un tavolino in un bar di piazza soleggiato e allegro, il "mio stadio" un campetto di un parco in cui la modella osserva con trepidazione una partitella tra bambini, la "mia moquette" un verde prato all'inglese su cui avanza a piedi nudi, la "mia vasca idromassaggio" sono le acque di un laghetto di montagna nelle quali si immerge, il "mio phon" la brezza che le muove i capelli su una spiaggia paradisiaca, il "mio antifurto" un cane esuberante che corre alla porta nella sua casa, la"mia enciclopedia" le parole di un anziano commensale che la affascinano tanto da trattenerla inchiodata al tavolo di un'osteria mentre intorno un cameriere fa le pulizie tra le sedie rivoltate degli altri tavoli. Ed è sulle immagini di Camilla sorridente in mezzo a un allegro gruppo di amici seduti in spiaggia alla luce di un falò che compare la birra Peroni, definita "la mia birra" e sinonimo appunto di una vita anticonvenzionale e all'insegna della natura e del rilassamento. Grande lo sforzo produttivo di Central Milano, che ha scovato tra Cape Town e dintorni location apparentemente così diverse le une dalle altre: le scene "marine" sono state girate nel suggestivo Parco Naturale di Buona Speranza, mentre il laghetto di montagna e la foresta di alto fusto sono stati scovati nell'entroterra. Per un film così "naturale" non è stato risparmiato l'utilizzo di nessun elemento e così oltre alle normali riprese fatte…con i piedi per terra si è girato in aria, da un elicottero, per le panoramiche dall'alto, che hanno messo decisamente sottosopra il regista Giovanni Bedeschi, trascinato anche in acqua, per le scene "sottomarine". Per questo film Central Milano è riuscita a portare in Italia Peter Suschitzky, direttore della fotografia conteso tra il mondo del cinema (ha firmato tra gli altri film del calibro di "The Rocky Horror Picture Show"; "L'Impero Colpisce Ancora"; "Inseparabili"; "Il Pasto Nudo"; "Madame Butterfly"; "Crash"; "Existenz", "Mars Attack") e della pubblicità, dove ha lavorato con registi come Ridley Scott, Alan Parker, Hugh Hudson, Paul Street, Roman Polansky, Jaime de la Peña e Eduardo Maclean. Bravissima ad adattarsi atleticamente alle diverse situazioni, Camilla Vest è stata aiutata da qualche piccolo trucco di produzione: ad esempio nell'episodio del lago, dove la modella sembra saper conservare un equilibrio perfetto su una tavola oscillante in mezzo allo specchio d'acqua, la tavola è stata in realtà fissata al fondo con un sistema di corde, mentre nella corsa in bicicletta ad occhi chiusi e senza mani Camilla è stata in realtà trainata da una "cameracar". Il 2 aprile, giorno di uscita dello spot, è prevista sui maggiori quotidiani una campagna stampa a supporto del lancio del film. Scheda Tecnica: Prodotto:Birra Peroni Agenzia:Show Up Dir. Creativo:Shy Adv Copy:Shy Adv Casa di Produzione:Central Milano Executive Producer:Felice Rusconi Regia:Giovanni Bedeschi Direttore della Fotografia:Peter Suschitzsky Durata:1x45"; 3x30"; 4x15"; 2x7" Musica:cover di "Mna na heirean" di Mike Oldfield Location:Cape Town e dintorni
Diesis Group
comunicazione che crea relazioni
Via Volta, 7 - 20121 Milano
T. 02 62693.1
F. 02 62693.222
diesis@diesis.it


© Copyright 2018 - Codice fiscale e partita iva 13025490155
Capitale sociale: 12.000 € i.v. - Iscrizione registro imprese: 27300/2000 - Rea 1606069